thumbnail Ciao,

L'Ad del Catania esclude grandi partenze nella sessione invernale di mercato: "Non ascoltiamo nessuna offerta a gennaio, ma intanto lavoriamo sulla squadra per il futuro"

Nessun big lascerà Catania prima di giugno. Parola di Sergio Gasparin, amministratore delegato della società etnea, intervenuto a 'Radio Rai': "Stiamo lavorando per preparare la squadra del futuro, in modo tale che a giugno, non prima, ascolteremo offerte per i nostri giocatori più rappresentativi. Siamo quindi già attivi per preparare i ricambi".

Gasparin ha chiuso le porte in tal modo alle voci di trasferimento riguardanti Francesco Lodi, cercato prima dall'Inter e poi dal Milan: "Il discorso vale per Lodi, certamente, così come per tutti gli altri giocatori che costituiscono l'ossatura e la base di questa squadra. Vogliamo mantenere l'equilibrio che abbiamo trovato, poi a giugno ne riparleremo serenamente".

Della squadra del futuro, però, sembra che non farà parte Nicolas Lopez, talentuoso attaccante della Roma: "Mi sento di escludere un suo arrivo, proprio perché va contro quella che è la nostra politica: non abbiamo bisogno di giocatori per 4 mesi, il progetto tecnico deve basarsi su certezze, sia nel presente che in prospettiva".

Sullo stesso argomento