thumbnail Ciao,

Il difensore centrale del Torino, Angelo Ogbonna, lavora alacremente per tornare a breve in campo. Un'assenza importante per Ventura, che presto riavrà il difensore italiano.

Lontano dai campi da un mese ed un giorno, Angelo Ogbonna, difensore del Torino classe 1988, non vede l'ora di tornare in campo al fianco dei suoi compagni che da inizio stagione stanno lottando per raggiungere il prima possibile la tanto sospirata salvezza. L'obiettivo dei 40 punti va acciuffato alla svelta per una piazza che per troppo tempo ha dovuto vivere l'incubo della Serie B.

Dopo la cosiddetta "ernia da sport", che aveva costretto il centrale della nazionale di Cesare Prandelli ad un'operazione e ad un importante stop, Ogbonna lavora senza sosta, come documentato dal sito ufficiale del club granata 'Torinofc.it'. Esercizi in piscina e lavoro fisioterapico a non finire per il giocatore che si impegna per rientrare in campo nelle prossime settimane.

"Spero - ha spiegato Ogbonna al sito ufficiale del club piemontese - di rientrare prima del previsto. Sto lavorando con profitto, mi auguro di tornare presto per dare una mano ai miei compagni e raggiungere con loro il nostro obiettivo stagionale che come tutti sanno è la salvezza". Un ritorno in campo di Ogbonna in breve tempo sarebbe davvero un toccasana per Giampiero Ventura, tecnico dei granata che risolverebbe alcuni problemi della sua difesa.

Il capitano granata sarebbe dovuto restare fuori dai campi per 60 giorni dal giorno dell'operazione, compiuta lo scorso 12 dicembre 2012. Continuando però con questi ritmi riabilitativi, Ogbonna potrebbe tornare in campo già alla fine del mese in corso per affrontare le sfide con l'Inter e con la Sampdoria previste rispettivamente per il 27 gennaio ed il 2 febbraio.

Sullo stesso argomento