thumbnail Ciao,

L'ex-capitano biancoceleste ha voluto ringraziare pubblicamente i tifosi della Lazio per il tributo che gli hanno regalato in occasione della partita contro il Cagliari.

Non potrà mai sperare il male della Lazio il nuovo attaccante dell'Inter Tommaso Rocchi, che contro l'Udinese, seppur per pochi minuti, ha fatto il suo ingresso in campo con la maglia nerazzurra. L'ex-capitano biancoceleste si è voluto soffermare sui cori che i tifosi gli hanno riservato in occasione del match casalingo contro il Cagliari di sabato scorso.

"Non ci sono dubbi che il particolare ed affettuoso rapporto tra me e i tifosi della Lazio continuerà per tutto il resto della mia vita, i cori che mi hanno riservato e lo striscione che hanno esposto in mio onore mi ha fatto venire i brividi, sono veramente molto contento. Sarà una cosa che racconterò ai miei figli".

Rocchi ha poi voluto chiarire un piccolo equivoco creatosi con le parole rilasciate al momento della sua presentazione come nuovo giocatore nerazzurro: "Qualcuno ha voluto fare credere che avessi qualcosa contro la Lazio, ma quando sono stato presentato ho detto solo che mi piacerebbe che l'Inter possa arrivare davanti a tutte le squadre, non solamente davanti alla Lazio".

Sullo stesso argomento