thumbnail Ciao,

La società rossonera ha espresso tutto il suo disappunto per quanto sta accadendo in questo momento negli stadi per quanto riguarda il razzismo.

Dopo il caso Boateng contro la Pro Patria il Milan continua a insistere sulla questione razzismo, soprattutto dopo gli insulti arrivati al giocatore del Cagliari Ibarbo durante il match contro la Lazio. Al riguardo la società rossonera ha fatto comparire il seguente messaggio sul proprio sito ufficiale.

"L'A.C. Milan ribadisce il proprio più fermo dissenso nei confronti di ogni forma di razzismo, comunque manifestata, e invita gli organi sportivi competenti, nazionali e internazionali, ad adottare e applicare ogni idonea ed efficace misura".

Riguardo a quanto accaduto ad Ibarbo ha parlato anche Kevin Prince Boateng, intervenuto sul proprio profilo Twitter: "E' stato molto triste sentire quei cori nei confronti di Ibarbo solamente due giorni dopo quello che è successo contro la Pro Patria. Tutto molto triste".

Sullo stesso argomento