thumbnail Ciao,

Dodici reti per il capitano bianconero in 15 gare stagionali: "Siamo partiti un po' male, ora ci stiamo riprendendo. La nostra speranza è arrivare ai 40 punti, poi vedremo...".

Sempre lui, ancora lui. Solo lui. Antonio Di Natale grande protagonista della vittoria ottenuta dalla sua Udinese contro l'Inter nella gara 'dell'ora di pranzo' giocata quest'oggi al Friuli, doppietta nel 3-0 con cui Guidolin ha iniziato alla grande il 2013.

Miglior marcatore italiano del 2012, riparte da dove aveva finito: "Sì, e la squadra si sta riprendendo. Siamo partiti un po' male all'inizio causa tanti infortuni. Poi ci siamo ripresi, siamo partiti bene nel 2013 con la vittoria dell'Inter. Ora c'è la Fiorentina".

La Champions è lontanissima, i friulani non paiono pensare all'ennesima qualificazione ai preliminari.O frose sì... "La nostra speranza è prima di tutto arrivare ai 40 punti, poi vedremo dove possiamo arrivare con la squadra, con questi giovani".

Già 12 reti per l'ex Empoli in 15 gare giocate nella stagione in corso, una doppietta che porta a 147 goal in Serie A con la maglia friulana il bottino dell'attaccante bianconero. In carriera, di fatto, ben 245 reti ufficiali con la maglia dei club.

Sullo stesso argomento