thumbnail Ciao,

Il team manager nerazzurro spinge i ragazzi di Stramaccioni a dare il massimo nonostante le assenze: "Questa squadra è pronta per affrontare qualsiasi difficoltà".

L'Inter, impegnata al 'Friuli' nel 'lunch match' contro l'Udinese, si presenta con parecchie assenze importanti, ultima quella del 'Principe' Milito, neanche in panchina per un affaticamento muscolare.

Interpellato sul tema da 'Sky' nel prepartita, il team manager Ivan Ramiro Cordoba manda un preciso messaggio a chi scenderà in campo: "Tutti vorrebbero avere tutti i calciatori a disposizione, ma questa squadra è pronta per affrontare qualsiasi difficoltà. Gli undici che scenderanno oggi in campo sono in grado di potersela giocare contro una grande squadra come l'Udinese".

"Milito e Chivu stanno male - continua il colombiano - ma certe volte si prendono delle decisioni per evitare situazioni peggiori. La squadra è carica per fare un ottimo risultato. Ricordo le gare con Di Natale, era sempre bello, adesso c'è anche Muriel. Ora facciamo il tifo per i ragazzi sperando che vada tutto bene per noi".

A rassicurarlo ci ha pensato Fredy Guarin, ormai pilastro inamovibile della squadra di Stramaccioni: "E' la prima partita dell'anno, vogliamo fare bene, fare la nostra partita e provare a fare i tre punti. Stiamo lavorando per raggiungere il primo posto, siamo a metà anno e abbiamo voglia di lavorare sempre con la stessa mentalità".

Sullo stesso argomento