thumbnail Ciao,

L'arbitro Orsato ha assegnato il penalty agli uomini di Petkovic, decisivo per il 2-1 finale: nonostante il contatto avvenga dopo la conclusione di Klose il regolamento è con lui.

Chiunque abbia visto l'azione del rigore assegnato alla Lazio avrà pensato la medesima cosa. Come può, l'arbitro Orsato, assegnare un penalty se Miro Klose ha già calciato verso la porta quando il fallo di Agazzi viene commesso?

Il regolamento, giusto o sbagliato che sia, parla chiaro: "Un calcio di rigore viene accordato contro la squadra che commette, all’interno della propria area di rigore e mentre il pallone in è gioco, una delle dieci infrazioni punibili con un calcio di punizione diretto".

Nonostante, dunque, l'attaccante tedesco venga falciato dal portiere del Cagliari solo in seguito alla sua conclusione (terminata alta sopra la traversa), il rigore per la formazione biancoceleste di Vlad Petkovic deve essere assegnato. Klose non sarebbe comunque mai potuto arrivare sul pallone.

I dubbi, comunque, rimangono: la classe arbitrale è divisa nonostante il regolamento. Per alcuni la regola, come altre del calcio italiano non pare proprio sensata. Per altri è un rigore solare. Insomma, nuovo anno, vecchie polemiche.

Sullo stesso argomento