thumbnail Ciao,

Il centrocampista olandese rientrava oggi alla Pinetina dopo la lunga vacanza natalizia. Improbabile una sua presenza nella sfida di domenica contro l'Udinese

Era l'uomo più atteso ma in campo non si è visto: Wesley Sneijder stavolta è stato fermato da un attacco febbrile e non ha potuto prender parte a quello che sarebbe dovuto essere il suo primo allenamento nel 2013 con l'Inter.

Il ventotenne fantasista olandese questa mattina si è presentato alle 9.30 ad Appiano Gentile in taxi, dopo il giorno in più di permesso concessogli dalla società, ma è rimasto in camera e non ha partecipato alla doppia sessione di allenamento voluta da Stramaccioni.

In attesa di saperne di più sul suo futuro sembra a questo punto impossibile vederlo tornare in campo con la maglia nerazzurra nel primo appuntamento stagionale del 2013, domenica nel lunch match delle 12.30 contro l'Udinese.

Sullo stesso argomento