thumbnail Ciao,

Da Orlando, Florida, l'attaccante giallorosso ha lanciato la provocazione. "Ho quattro anni davanti a me se Pallotta vuole che segni nel nuovo stadio, poi vedremo. Supererò Piola".

Provocazione, tanta. Possibilità, praticamente nulle. Eppure la voglia di calcio di Francesco Totti potrebbe vederlo giocare fino ai 50 anni, come fece il primo Pallone d'oro, sir Stanley Matthews. Vuole superare Piola, il capitano giallorosso. Di certo ora come ora ha pure Nordahl nella classifica all-time dei marcatori della Serie A.

"Giocare fino alla sua età come riuscì a lui? Sì, ma io non ce l'ho la panzetta... E se ci riesco qualcuno si ammazza" he scherzato l'attaccante di Zeman da Orlando, Florida. "Ai tifosi giallorossi auguro un anno speciale, pieno di vittorie" le parole ai microfoni di 'TRS'.

Nel 2013 potrebbe arrivare la Coppa Italia: "Auguro quello che la Roma e i romanisti sperano e aspettano da tanto tempo: un trofeo oppure uno scudetto il prima possibile. Spero di continuare a giocare come ho fatto ultimamente. È un augurio per me stesso, ma credo che anche i tifosi facciano la medesima cosa".

Lasciando da parte i cinquantenni obiettivi, il presidente James Pallotta ha detto di voler vedere Totti segnare il primo goal nel nuovo stadio giallorosso. Quello che dovrebbe aprire nel 2016-2017: "Perciò ho quasi altri quattro anni davanti, così Piola lo riprendo prima che smetto". Per poi segnare fino ai 50 anni. Mai dire mai.

Sullo stesso argomento