thumbnail Ciao,

Il club nerazzurro ha diffuso sul proprio sito una nota per omaggiare l'ex difensore, ora team manager. Intanto il belga prova ad affrettare i tempi di recupero...

Ivan Ramiro Cordoba: 13 stagioni vissute da protagonista con la maglia dell'Inter, che hanno fruttato 5 scudetti, una Champions e un Mondiale per club. Ora l'ex difensore riveste il ruolo di team manager. La società, che non ha voluto rinunciare alla sua professionalità, ha deciso di omaggiarlo con una nota apparsa stamane sul sito ufficiale del club.

"Una vita con l'Inter. È quella di Ivan Ramiro Cordoba, prima giocatore nerazzurro, amatissimo dai tifosi e dalla Società, ora carismatico team manager - si legge - Il colombiano è arrivato all'Inter nel dicembre del 1999 (prima partita il 6 gennaio 2000) e di questa squadra, nel corso degli anni, si è trasformato in simbolo".

"L'ha onorata, amata, ha dato tutto sul campo e ora continua a farlo, anche se vestendo panni diversi dall'estate del 2012. Dopo 455 presenze, 18 goal, 15 trofei, dedizione, sacrificio e passione, un amore corrisposto non sarebbe mai potuto finire".

Intanto, la squadra, in attesa di rimettersi al lavoro nella giornata di mercoledì, potrebbe ritrovare presto i muscoli di Gaby Mudingayi. "Se ci sarò a Udine? Spero di sì, sto lavorando per essere pronto, e presto lo sarò", ha scritto il belga su Twitter ai tifosi che gli chiedevano del suo rientro. Domenica prossima gli uomini di Stramaccioni saranno impegnati alle 12.30 contro l'Udinese nell'ultima di andata.

Sullo stesso argomento