thumbnail Ciao,

L'associazione Cagliari Supporter ha emesso un comunicato per manifestare la propria vicinanza al club rossoblù, dopo le rivelazioni dei problemi economici attraversati.

La conferenza stampa tenuta qualche giorno fa dal direttore generale del Cagliari, Francesco Marroccu, durante la quale è stato tracciato un profilo tutt'altro che sereno della situazione economica del club isolano. Anche se successivamente lo stesso presidente del sodalizio rossoblù, Massimo Cellino, ha un po' aggiustato il tiro. Alle sorti del club tengono molto, ovviamente, anche i tifosi rossoblù e l'Associazione Cagliari Supporters ha inteso manifestare la propria vicinanza alla società isolana tramite un comunicato pubblicato sul sito web della stessa associazione.

"Le recenti dichiarazioni provenienti dal Cagliari Calcio - si legge nel comunicato - capaci di provocare uno scossone che non ha lasciato indifferenti gli addetti ai lavori e gli appassionati del mondo del pallone, ha colpito anche noi dell'Associazione Cagliari Supporters, estremamente attenti alle vicende che ruotano intorno alla nostra squadra del cuore. Una volta di più, per questo motivo, l'Associazione più importante del tifo sardo manifesta la propria vicinanza alla società del presidente Massimo Cellino, in quanto le difficoltà del sodalizio rossoblù sono le stesse che poi si trovano a vivere i tifosi che, come noi, fanno del Cagliari la propria passione".

"Crediamo che le parole del direttore generale Francesco Marroccu sull’emergere di problemi finanziari nella gestione della società - si legge ancora - interroghino fortemente tutte le istituzioni pubbliche sul ruolo che hanno recitato in questi anni nei confronti del Cagliari. E tutto ciò sia soltanto l’ultimo atto di una storia che ha minato profondamente la serenità dell'ambiente rossoblù, il vero punto di forza su cui sono state costruite le ultime dieci stagioni, fatte di importanti rimonte quanto di campionati tranquilli in cui lo spettro della serie B è stato tenuto ben lontano".

"Il Cagliari - proseguie il comunicato - mantenuto per anni a buoni livelli e preservato da possibili rischi di fallimento e dagli scandali che hanno ripetutamente colpito il mondo del calcio, e così pure i suoi tifosi, meriterebbero una tutela molto più attenta da parte di tutti coloro che, spesso solo a parole, dicono di voler bene  al calcio, e alla Sardegna. In virtù di ciò, l’Associazione Cagliari Supporters auspica che il nuovo anno porti con sé nuove idee e nuovi modi di fare, e che sorga un clima diverso intorno a un valore sportivo che è patrimonio di tutti. Collaboreremo con la Società e chiunque voglia contribuire da subito a questo cambiamento. Buon Anno a tutti i tifosi e per sempre... Forza Casteddu!".

Sullo stesso argomento