thumbnail Ciao,

Il difensore serbo racconta i suoi primi mesi in viola e rivela: "Ho lasciato il City per giocare con più continuità, ora sono felice".

Stefan Savic, difensore serbo arrivato durante la sessione estiva di mercato alla Fiorentina, ha raccontato i primi mesi trascorsi in viola durante una lunga intervista concessa al portale montenegrino 'Pobjeda.me'.

"Durante queste feste natalizie sono tornato in Montenegro per alcuni impegni familiari e privati. Ma presto farò rientro a Firenze per riprendere gli allenamenti in vista del campionato"- spiega Savic.

Quindi il difensore serbo rivela: "Sono venuto in Italia per giocare con più continuità rispetto a quanto accadeva al City, e così sta succedendo. Sono felicissimo di questa mia prima parte di stagione in viola, e mi sento benissimo".

Infine Savic preferisce non sbilanciarsi sul futuro del connazionale Jovetic, e sottolinea: "Stevan fa la differenza perchè è un grandissimo calciatore, certamente il nostro uomo migliore. Sul suo futuro però non so molto, se ne parla tanto ma non so cosa succederà".

Sullo stesso argomento