thumbnail Ciao,

Alla ripresa degli allenamenti assalto al centro sportivo rossoblù da parte dei tifosi che contestano la ormai certa cessione di Granqvist alla Dinamo Kiev.

Ritorno in campo concitato per il Genoa. Davanti ai cancelli di Pegli infatti, alla ripresa degli allenamenti, i giocatori hanno trovato un nutrito gruppetto di tifosi pronti alla contestazione nei confronti del presidente Preziosi.

A far ulteriormente indispettire i supporters del Grifone la scelta della società, intenzionata ad impedire il loro ingresso all'interno del centro sportivo rossoblù.

A quel punto circa cento tifosi del Genoa hanno 'sfidato' le porte chiuse sfondando la recinzione e contestando verbalmente il presidente Preziosi, al quale viene imputata adesso soprattutto l’ultima cessione di Granqvist, ormai ad un passo dalla Dinamo Kiev, e ritenuto l’unico punto forte della difesa genoana.

Appare dunque sempre più probabile che in casa rossoblù venga presa in considerazione l'ipotesi di andare in ritiro a Capodanno, per evitare una situazione che a Genova sta diventando davvero insostenibile.

Sullo stesso argomento