thumbnail Ciao,

Il roccioso difensore orobico, superata la diatriba con il tecnico Colantuono, lancia il proprio proclama in vista del nuovo anno: "Nel 2013 ci confermeremo".

Il 2013 è ormai alle porte, Guglielmo Stendardo, roccioso difensore dell'Atalanta, prova a guardare avanti. Superata la diatriba con il tecnico Stefano Colantuono, lo stopper nerazzurro ha confessato i buoni propositi degli orobici in vista del nuovo anno.

"Quando torneremo in campo saremo ancora più combattivi e intenzionati a regalare ai nostri tifosi nuove emozioni".- promette Stendardo ad 'Atalanta.it'.

Quindi il difensore continua: "Speriamo di ripetere quanto di buono fatto nel 2012, potendo contare su una società seria e un ambiente sano e compatto".

Sullo stesso argomento