thumbnail Ciao,

Il presidente della società biancoceleste ha voluto anche soffermarsi sul momento attuale della squadra, elogiando i suoi giocatori.

Il 2012 si è concluso come meglio non si poteva per la Lazio, al secondo posto in classifica dietro la Juventus. Ha parlato della situazione in casa biancoceleste, ai microfoni di Radio Radio, il presidente Claudio Lotito, il quale ha anche voluto rendere edotti i tifosi sul futuro della società.

"Molto spesso le vittorie sono legate al destino, a qualcosa che non puoi prevedere. Non sempre si riesce a raccogliere quello che si semina, ma intanto cerchiamo lo stesso di arrivare ai nostri obiettivi, la Champions è possibile. L'importante al momento è avere una squadra che non solo ha un elevato tasso tecnico, ma che dal punto di vista dell'umiltà e del sacrificio non sono secondi a nessuno".

Lotito si è poi concentrato sul futuro: "Molti dicono che la squadra del futuro sarà la Roma? La mia non è una programmazione alla giornata, ma un progetto che guarda al futuro. Abbiamo acquistato dei giocatori a livello giovanile che presto ci invidieranno in molti. Abbiamo inserito ad ogni livello le persone giuste al momento giusto".

Sullo stesso argomento