thumbnail Ciao,

Il centrocampista del Catania è diventato ormai il leader del club etneo e ora vorrebbe compiere un ulteriore step nella sua carriera: approdare alla nazionale.

L'ultima partita del 2012 per il Catania è stata alquanto amara, con la sconfitta a Pescara, ma la stagione sta andando tutto sommato bene per gli etnei, che occupano attualmente al 9° posto. E molto di questa buona classifica è senz'altro merito di Francesco Lodi, vero leader della formazione rossazzurra, che sa organizzare il lavoro del centrocampo, ma all'occorrenza non disdegna anche di risolvere le situazioni coi suoi goal, soprattutto su calcio di punizione, tanto che è diventato ormai uno spauracchio per i portieri avversari.

Un 2012 da incorniciare per lui, che ora si aspetta, o perlomeno sogna, un successivo salto di qualità della sua carriera: la nazionale. "Il mio sogno nel cassetto è giocare con la maglia della nazionale italiana - ha detto Lodi, come riferisce Itasportpress.it - Si tratterebbe anche di un riconoscimento per il Catania, che ha avuto in questi anni una crescita graduale ma costante".

E riguardo il calciomercato, visto che Lodi è avvicinato in particolare all'Inter... "Qui sto bene - ha detto il giocatore - Comunque decide la società ma, per quanto mi riguarda, mi trovo a meraviglia con tutti, dai dirigenti ai tifosi".

Sullo stesso argomento