thumbnail Ciao,

"La rosa è incompleta - ammette l'allenatore dei siciliani - ma sarà potenziata. Oggi abbiamo iniziato bene, poi una volta subìto il primo goal non abbiamo più recuperato".

Un punto in quattro partite, e la situazione del Palermo torna a farsi critica come non mai. La sconfitta con la Fiorentina e il successo del Pescara nell'anticipo spediscono i rosanero dritti al terzultimo posto in classifica. Per Gian Piero Gasperini l'unica speranza risiede nel mercato invernale.

"La rosa sarà rinforzata - dice l'allenatore dei siciliani, intervistato da 'Sky' - perché al momento è incompleta. Certo, fare mercato a gennaio non è mai facile, ma ci serve qualche rinforzo. Il presidente Zamparini e Lo Monaco sono molto attivi in vista della riapertura. Tra qualche settimana la squadra sarà molto diversa da quella di adesso".

Il mercato come unica speranza, dunque, perché in campo di calcio se ne vede ben poco. Con la Fiorentina, l'ennesimo ko. "Avevamo iniziato bene, poi dopo il goal ci siamo disuniti e non abbiamo più recuperato. I due rigori ci puniscono in maniera eccessiva, anche se loro hanno meritato la vittoria" - dice ancora Gasperini.

Quel che non è mai mancato, al Palermo, è la grinta. "La squadra in questi mesi ha sempre dato tutto" afferma l'allenatore rosanero. Però non è bastato, e allora meglio darsi una mossa sul mercato.

Sullo stesso argomento