thumbnail Ciao,

Il tecnico degli abruzzesi ha parlato a fine partita, dichiarandosi altamente soddisfatto di quanto fatto dalla sua squadra, soprattutto nel secondo tempo.

Sarà un Natale felice per il Pescara di Bergodi, che ha battuto per 2-1 il Catania nell'anticipo della 18esima giornata. Ecco il commento dell'allenatore abruzzese al termine del match contro i siciliani.

"Abbiamo affrontato una grande squadra che ci ha saputo mettere in difficoltà. E' stato bello arrivare alla vittoria in extremis, dopo aver perso alcune partite non demeritando affatto. Di sicuro ci manca qualcosa nei primi 45 minuti di gioco, ma nei secondi facciamo sempre grandi cose".

Bergodi ha poi proseguito: "La mia corsa nel finale? Arrancavo un po' ma diciamo che ci sono riuscito, sembravo uno tra Mourinho e Mazzone. Togni è un ragazzo per il quale sono molto contento, ha sofferto nella prima parte della stagione ad essere fuori rosa".

Sullo stesso argomento