thumbnail Ciao,

Le prestazioni in maglia viola non lasciano insensibile il ct della 'Roja' Sampaoli, che vorrebbe il ritorno del regista. Il ds lo esalta: "E' uno dei nostri giocatori migliori".

Prestazioni così non possono passare inosservate. David Pizarro è diventato il perno della manovra della Fiorentina, e del suo straordinario stato di forma si è accorto pure il neo tecnico del Cile, Jorge Sampaoli. Il ct vorrebbe riportarlo in Nazionale, da dove il centrocampista manca dal 2005.

Nel caso l'ex romanista dovesse accettare l'invito, per la società viola non ci sarebbero problemi. A confermarlo è il ds Daniele Pradè, che al quotidiano cileno 'El Mercurio' afferma: "Se David dovesse decidere di tornare in nazionale, per noi non ci sarebbe nessun problema. Accetteremo la sua scelta".

Quel che è certo è che alla Fiorentina Pizarro è rinato. "Siamo contentissimi del suo rendimento, è uno dei giocatori più importanti della nostra rosa - continua Pradè - Resterà a lungo con noi, visto che ha un contratto fino all'estate del 2014".

Sullo stesso argomento