thumbnail Ciao,

Antonini elogia i ragazzi del Milan: "Niang? Può diventare molto forte. De Sciglio sta facendo bene. E il Faraone è umile: pensa sempre a lavorare".

"Secondo me è molto bello vedere dei giovani che si prendono certe responsabilità al Milan, che si esprimono al meglio e questo vuol dire che la società ha fatto un grande lavoro a livello giovanile". Sono le parole di Luca Antonini ai microfoni di 'Milan Channel'.

Il difensore rossonero ha parlato poi dei giovani del Milan più in voga in questo momento, a partire da Niang, in rete giovedì scorso nell'ottavo di Coppa Italia e diciottenne domani: "All'inizio ha fatto qualche stupidaggine da ragazzo, ma ora nello spogliatoio è ben visto da tutti e in allenamento si impegna sempre molto. In prospettiva può diventare molto forte".

Poi un commento sul ventenne De Sciglio: "Anche Mattia sta facendo molto bene, sta diventando importante per il Milan e sono contento per lui".

E in chiusura non può mancare una battuta sulla punta di diamante dell'attuale Milan, classe '92 e 14 gol in campionato: "El Shaarawy è un bravissimo ragazzo, semplice, umile, tranquillo, nello spogliatoio non parla molto, ma pensa sempre a lavorare".

Sullo stesso argomento