thumbnail Ciao,

Il presidente Pallotta fissa l'obiettivo stagionale della Roma e presenta il nuovo global Ceo Zanzi: "Siamo felici di averlo con noi, puntiamo al terzo posto"

Il patron della società giallorossa ha fissato l'obiettivo stagionale della Roma, aprendo decisamente sul nuovo stadio: "Puntiamo a farlo in cinque anni, forse anche prima".

Giorno di novità in casa Roma. Il presidente giallorosso James Pallotta ha infatti presentato, durante un'affollata conferenza stampa, il nuovo global Ceo, Italo Zanzi.

Il patron della Roma ha mostrato tutta la propria soddisfazione per la nuova nomina, dichiarando: "Questo non è un cambiamento, finalmente andiamo nella direzione di quello che avevamo deciso già all'inizio, quello di avere un global CEO era una mia decisione fin dall'inizio e si unirà ad una dirigenza già fantastica".

Quindi Pallotta si è soffermato sugli obiettivi stagionali della squadra giallorossa: "Il più importante è creare una squadra forte per i prossimi dieci anni e far crescere il nostro brand. Certo, per farlo dobbiamo avere una squadra in grado di competere. Saremo molto dispiaciuti se non dovessimo tornare in Champions League entro la prossima stagione".

E sul progetto relativo al nuovo stadio ha rivelato: "La prima volta che stiamo cercando di fare è individuare una location, questo è il primo passo. Stiamo lavorando per costruire il nuovo stadio entro i prossimi 5 anni, sperando di riuscirci anche prima"

Infine è toccato a Zanzi prendere la parola: "E' un onore diventare il CEO dell'As Roma, grazie per la fiducia. La mia responsabilità è ingrandire questa base, il nostro compito sarà quello di garantire risultati, dentro e fuori al campo, degni della nostra storia. Siamo convinti dia vere una squadra forte e una strategia lunga per superare le difficoltà. Mi rivolgo ai tifosi, prometto di lavorare il più possibile per onorare il vostro impegno, è un'occasione speciale per me. Grazie e Forza Roma".

Sullo stesso argomento