thumbnail Ciao,

Da canto loro i partenopei studiando le carte per l'appello alla Corte di Giustizia federale. Due giorni da oggi per il deposito. Processo d'appello a gennaio.

Verdetti pronti, manca solo l'ufficialità. La disciplinare, infatti, in tarda mattina, ufficializzerà i verdetti di Scommessopoli riguardanti il Napoli. Decisioni prese, con gli azzurri che dovranno fare a meno di Cannavaro e Grava per sei mesi, mentre in classifica saranno due punti in meno.

Per quanto riguarda gli altri giocatori e rispettive squadre nel mirino, il Crotone ne uscirà pulito, mentre Agstinelli e Dei rimarranno fermi un mese. Nero su bianco poco prima di pranzo, sentenza di primo grado rinviata di un giorno (in teoria avrebbe dovuto essere ufficializzato ieri).

Da canto loro i partenopei studiando le carte per l'appello alla Corte di Giustizia federale. Due giorni da oggi per il deposito (più altri due nel caso vengano chiesti gli atti): il processo d'appello potrebbe svolgersi, dunque, a metà gennaio.

Gianello cerco aiuto per combinare Sampdoria-Napoli, con i due giocatori, ex compagni, che rifiutarono tale ipotesi. Ma l'omessa denuncia pesa. Sei mesi per loro, due punti (e non uno come chiesto da Palazzi) per la squadra di Mazzarri.

Il presidente della Disciplinare Sergio Artico ha già pronto il tutto, la decisione dovrebbe essere formalizzata, secondo la FIGC, tra le 10:30 e le 12:00. 2 punti di penalizzazione anche per il Portogruaro, tre anni e tre mesi a Matteo Gianello.

Sullo stesso argomento