thumbnail Ciao,

L'agente di Portanova ha parlato del ritorno in campo del suo assistito dopo la squalifica di quattro mesi per omessa denuncia nel calcioscommesse.

Matteo Materazzi, agente di Daniele Portanova, intervistato da 'Radio Crc' ha raccontato le emozioni provate dal difensore del Bologna, al ritorno sui campi da gioco dopo la squalifica, di quattro mesi per omessa denuncia, comminatagli nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse.

"E' stata un'emozione incredibile giocare e segnare al San Paolo - ha detto Materazzi - E se è stata una gioia immensa per me che asistevo alla gara, figuriamoci per lui.  Quando la carriera ti si chiude per motivi ingiusti, l'aver ritrovato la luce, con la partita del San Paolo è qualcosa di incredibile".

Difesa del Napoli in difficoltà? Materazzi ha un nome da consigliare ai partenopei... "Portanova sarebbe il giocatore ideale per la squadra di Mazzarri, perché è un guerriero che comanda la difesa - ha detto - Però non credo che il Bologna possa fare a meno di lui, perchè difensori all'altezza, in questo momento non ce ne sono. L'Inter ad esempio ha speso 10 milioni di euro per aggiudicarsi Silvestre".

Sullo stesso argomento