thumbnail Ciao,

Ledesma carico a mille dopo il successo della Lazio: "Lassù ci possiamo stare anche noi. Siamo più squadra dell'Inter"

"Credo che la nostra vittoria sia meritata - dice il centrocampista dopo l'1-0 ai nerazzurri - Abbiamo acquisito la mentalità giusta. Klose-dipendenti? No".

Soffertissima, ma alla fine la vittoria che proietta la Lazio al terzo posto è arrivata. Klose 'mata' l'Inter e non spegne i sogni biancocelesti d'altissima classifica. L'entusiasmo regna sovrano, come quello di Cristian Ledesma.

"Credo sia una vittoria meritata - dice a 'Sky' il centrocampista italo-argentino - nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche occasione di troppo, nella ripresa abbiamo creato altre palle goal. Siamo più squadra dell'Inter, che punta molto sulle individualità".

Ancora una volta, la Lazio vola appoggiandosi sulle spalle - e sui piedi - di Miro Klose. "Ma non siamo dipendenti da lui - dice ancora Ledesma - e se Petkovic lo ha detto non credo che lo pensasse veramente. L'importante è metterlo nelle condizioni giuste per segnare".

"Stiamo bene - continua il laziale - e abbiamo acquisito la mentalità giusta, questa è la cosa più importante. Partita dopo partita stiamo dimostrando che lassù ci possiamo stare anche noi. La Juve? Non esistono partite facili, nemmeno per loro".

Sullo stesso argomento