thumbnail Ciao,

Il centrocampista accoglie con gioia il pareggio ottenuto contro un Palermo, a suo dire, molto organizzato: "Ci hanno messo in difficoltà ma siamo stati bravi a pareggiare".

"Questa partita era importante e siamo stati bravi a crederci fino alla fine". Andrea Lazzari accoglie con soddisfazione il pari ottenuto in extremis dalla sua Udinese al cospetto di un Palermo apparso più in palla. "La nostra forza - ha spiegato il centrocampista - deriva da un insieme di cose, tra cui lo spirito di sacrificio da parte di tutti e la voglia di lottare fino alla fine".

Stasera la squadra di Guidolin è apparsa a corto di fiato: "Indubbiamente un po' di stanchezza si sente e non si può nascondere questo - le parole di Lazzari al sito ufficiale del club - però stiamo lavorando bene in settimana e abbiamo dimostrato di essere in condizione".

La bella prova dei rosanero non ha sorpreso l'ex Cagliari: "Sapevamo che il Palermo è una squadra organizzata e l'avevamo visto anche con l'Inter e la Juventus, partite nelle quali meritava punti. Ci hanno messo in difficoltà, ma noi siamo stati bravi a pareggiare".

Per finire, un pensiero sul ritorno in campo di Muriel: "Sicuramente ha avuto un buono approccio alla gara. Ha grandi doti e in settimana si vede la grande voglia di giocare".

Sullo stesso argomento