thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato rosanero ha poi parlato del tandem Miccoli-Dybala, proposto per la prima volta da Gasperini a Udine: "Vogliamo proporre una squadra più offensiva".

Palermo impegnato al Friuli contro l'Udinese per l'anticipo della 17ª giornata di Serie A. Al seguito della squadra siciliana c'è anche l'amministratore delegato Pietro Lo Monaco, che, intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport', ha parlato della gara, delle scelte di formazione di Gian Piero Gasperini e del mercato di gennaio.

In primis il dirigente rosanero ha spiegato la scelta dell'allenatore di proporre per la prima volta il tandem Miccoli-Dybala in avanti. "Vogliamo mettere in campo una squadra più offensiva, - ha detto - d'altronde il ragazzo sta facendo bene e mostrando le sue qualità".

Poi sul match contro i friulani. "Partita chiave? Lo sono tutte in questo campionato. - ha dichiarato Lo Monaco - C'è un livellamento pauroso, quando perdi due partite ti ritrovi subito nelle zone calde della classifica".

Non poteva mancare, infine, un riferimento a quello che sarà il mercato di riparazione. "Per gennaio c'è voglia di migliorare l'organico. - ha assicurato Lo Monaco - Per come gioca il nostro tecnico siamo carenti in quale ruolo. Abbiamo qualche difficoltà sugli esterni, ed in attacco manca una punta di peso".


Sullo stesso argomento