thumbnail Ciao,

Il padre del brasiliano è stato chiarissimo sul futuro del figlio: "Bisogna dire la verità, il Milan non lo lascerà andare e lui è felice di restare a Milano".

Il Santos non ha intenzione di mollare la presa su Robinho, ma forse adesso si convincerà che non ci sono speranze di riportarlo a casa. Il colpo di grazia sulle illusioni del 'Peixe' lo ha dato il padre di 'Binho', Gilvan de Souza, che ha chiarito una volta per tutte la situazione ai microfoni di 'UOL Esporte'.

''E' inutile illudere i tifosi, bisogna dire la verità - ha detto - Robinho non uscira' dal Milan, il club ha gia' venduto altri attaccanti, non lascera' andar via anche lui. Hanno gia' parlato di Robinho in varie squadre, ma non esiste niente di vero: lui rimarra' a Milano".

Souza ha sottolineato quanto sia forte la volontà di Robinho di rimanere al Milan: "E' felice, giocando, guadagnando senza ritardi, non ha motivi per andarsene. Questa e' una certezza, non andra' nel Santos nel 2013''.

Il Milan ha già ricevuto una prima offerta da parte del club che fu di Pelè, ma i rossoneri non l'hanno nemmeno presa in considerazione. Ora bisognerà vedere se i brasiliani si rifaranno sotto con una proposta molto più importante dei 6 milioni di euri offerti in prima instanza al club di Via Turati.

Sullo stesso argomento