thumbnail Ciao,

Ai tifosi ducali non è andata giù soprattutto l'eliminazione in Coppa Italia: "Siamo stati superiori al Catania, io non guardo il calcio limitandomi ai risultati".

Le tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa hanno rovinato un pò l'atmosfera in casa Parma. Ma l'amministratore delegato gialloblù, Pietro Leonardi, ha respinto con decisione al mittente le critiche delle ultime settimane, sottolineando la piena fiducia alla squadra a prescindere dai risultati.

"C'è molto rammarico - ha detto - , mi è dispiaciuto sentire alcuni giudizi dopo la partita con il Catania: abbiamo dato tutto per 120 minuti, con l'avversario che non è mai arrivato dalla nostra parte".

Leonardi invita tutti ad osservare in primis  l'impegno in campo dei ragazzi di Donadoni: "Abbiamo dimostrato di essere superiori a un ottimo avversario e siamo usciti per una fatalità: penso si debba dare merito a questa squadra. Sono fiducioso, non guardo il calcio limitandomi ai risultati: con la Lazio non meritavamo di perdere, lo stesso vale per i match con Atalanta e Catania. Giudico quello che vedo, non il punteggio".

Domenica il Parma ospiterà il Cagliari al Tardini, l'occasione buona per provare a ripredersi i tre punti.

Sullo stesso argomento