thumbnail Ciao,

Il centrocampista sloveno: "La trasferta di Udine per noi è fondamentale. Anche in trasferta, anche se non abbiamo mai vinto, stiamo dimostrando di essere una squadra"

Il periodo non è dei migliori, anche se il calendario proibitivo ha avuto la sua parte. Adesso però per il Palermo è arrivato il momento di tornare a fare punti, dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia. Jasmin Kurtic punta al colpaccio nella gara del Friuli contro l'Udinese: "La trasferta di Udine per noi è fondamentale - ha spiegato in conferenza stampa - Per tutte le squadre è più facile giocare in casa che fuori, ma anche in trasferta anche se non abbiamo mai vinto stiamo dimostrando di essere una squadra".

Il centrocampista sloveno conta quindi di cancellare lo zero dalla casella delle vittorie in trasferta: "Ora dobbiamo fare il massimo, a prescindere dall'avversario". A gennaio poi potrebbe arrivare qualche rinforzo: "Tra di noi parliamo ma non deve darci fastidio il mercato. Dobbiamo fare il meglio e il possibile, poi se arriverà qualcuno saremo più contenti".

Infine un commento sull'Udinese, avversario da rispettare: "E' un'ottima squadra, ma noi stiamo preparando la partita per vincere. Sicuramente Toto' Di Natale e' il più temibile, ma non ci stiamo concentrando soltanto su di lui".

Sullo stesso argomento