thumbnail Ciao,

I due giocatori sono usciti per infortunio già nel primo tempo del match di Coppa col Cagliari: ricaduto per Vidal, mentre l'ex Arsenal rischia di stare fuori per un paio di mesi.

Sorrisi a metà per Antonio Conte e la sua Juventus dopo la vittoria sul Cagliari in Coppa Italia che è valsa i quarti di finale. Già nel primo tempo, infatti, il tecnico bianconero ha dovuto rinunciare ad Arturo Vidal e Nicklas Bendtner, usciti dal campo rispettivamente per una botta al ginocchio ed un problema muscolare.

Madama è in ansia, soprattutto per Vidal. Attorno al cileno si respira però un certo ottimismo, dato che la diagnosi dovrebbe confermare che si tratta soltanto di un riacutizzarsi del lieve infortunio al ginocchio patito nella scorsa gara col Palermo. L'obiettivo è recuperarlo per la prossima giornata di campionato, anche se appare assai improbabile.

Discorso diverso per Bendtner. Il danese è stato vittima di uno stiramento alla coscia e rischia un paio di mesi di stop. Davvero sfortunato l'ex Arsenal, che avrebbe voluto sfruttare al meglio la partita col Cagliari per accrescere la fiducia di Conte nei suoi confronti e prendere qualche punto nelle gerarchie dell'attacco bianconero.

Due infortuni che non ci volevano. Soprattutto perche Vidal - come evidenzia la 'Gazzetta dello Sport' - non doveva nemmeno giocare. 'Il Guerriero' ha preso infatti il posto di Giaccherini, che nel pre-partita aveva accusato un problema allo stomaco.

Sullo stesso argomento