thumbnail Ciao,

Il difensore, squalificato per omessa denuncia di una combine, è nuovamente arruolabile da Pioli per il match di campionato che vedrà i felsinei giocare sul campo del Napoli.

L'incubo è finito per Daniele Portanova. I quattro mesi di squalifica, subiti per omessa denuncia in merito alle combine di un Bologna-Bari di due anni fa, sono ufficialmente conclusi e lui sarà nuovamente a disposizione di Pioli per la prossima giornata di campionato.

"Ho vissuto questi quattro mesi con tanta rabbia come li può vivere chi si sente innocente - ha dichiarato raggiante il difensore -. Se mi capitasse ancora? Credo che non ci fossero i presupposti per denunciare le persone che ho incontrato quel giorno, anche se ovviamente spero che episodi simili non mi capitino più".

Il giocatore si è espresso anche sulla situazione che ha portato alla squalifica del tecnico della Juventus Antonio Conte: "Ho vissuto con grande tensione anche la sua vicenda, che ho conosciuto come vice-allenatore a Siena e sono sempre stato certo della sua estraneità ai fatti che gli sono stati imputati".

Infine Portanova ha voluto pubblicamente rendere merito a quelle persone che non lo hanno lasciato solo in un momento così triste: "Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini in questi mesi ed è anche per loro che metterò tutto il mio impegno per non deluderli".

Sullo stesso argomento