thumbnail Ciao,

Il difensore non disdegna l'accoppiata ed esalta i progressi bianconeri: "Stiamo migliorando di partita in partita, ma dobbiamo restare concentrati e vivere alla giornata".

La vittoria di Palermo è un ulteriore tassello in un mosaico già ricco e Giorgio Chiellini si gode i progressi della Juventus. Il difensore esalta il cammino compiuto fin qui dai bianconeri e non dimentica chi alimentava dubbi sulla reale consistenza di 'Madama'.

"Qualcosa di straordinario lo abbiamo cominciato a fare lo scorso campionato vincendo lo Scudetto - le parole di Chiellini riportate da 'Tuttosport' - Ora stiamo cercando di proseguire su quella strada. La cosa bella, la cosa speciale, è che stiamo migliorando di partita in partita, sempre di più. Alla faccia di chi diceva che lo scorso anno andavamo bene solo perché non avevamo le coppe europee...".

Ed è proprio la vetrina continentale a stuzzicare le fantasie del popolo juventino, così come quelle del numero tre: "L’obiettivo principale è vincere il campionato, poi andare più avanti possibile in Champions. Anche se visti i risultati ottenuti finora, è comprensibile che qualcuno cominci a sognare la doppietta... Ma noi dobbiamo restare concentrati, ragionare di partita in partita. Lavorando, tanto per cominciare, come dicevo, per cercare di soffrire di meno".

Parentesi anche sul ritorno in panchina di Conte: "Il suo rientro in campo è stato più 'normale' di ciò che si possa credere dall’esterno - assicura Chiellini - Del resto lavoriamo con lui tutti i giorni... Poi, è chiaro, lì a bordocampo rappresenta un valore aggiunto: la fame, la voglia, la grinta ce le ha sempre trasmesse".

Sullo stesso argomento