thumbnail Ciao,

Il difensore argentino commenta la sconfitta contro la Juventus: "Loro sono forti dappertutto, ma abbiamo fatto una buona partita. Non voglio pensare che lotteremo per salvarci".

Juve implacabile: la capolista non si ferma mai ed espugna pure Palermo su un campo divenuto impraticabile per la pioggia. Dopo le lamentele di Gasperini arrivano anche quelle di Ezequiel Muñoz, intervenuto in mixed zone dopo la fine della partita.

"Peccato per il terreno di gioco - ha detto il 22enne difensore argentino - nel primo tempo era normale, nella ripresa è diventato impossibile giocarci. Un peccato aver perso in questa maniera, anche perché avevamo giocato bene".

Il Palermo resta terzultimo in classifica, assieme a Bologna e Pescara, a 3 lunghezze di vantaggio dall'ultimo posto. "Ma io non voglio pensare che lotteremo per salvarci fino alla fine" ha continuato l'ex Boca, convinto evidentemente che questa squadra possa dare di più.

"Abbiamo giocato contro una grande squadra, con giocatori forti in ogni zona del campo - ha detto ancora Muñoz - e penso che abbiamo disputato un'ottima gara. Ci tenevamo a far bene, ma dopo l'espulsione di Morganella purtroppo è cambiata la partita".

Sullo stesso argomento