thumbnail Ciao,

Il difensore bianconero ha ammesso le proprie colpe su Twitter: "Mi serva da lezione, per il resto gran vittoria". Anche Chiellini e Marchisio hanno 'cinguettato' felici...

"Dovevo tirare invece le idee mi hanno inceppato. Giusta l'ammonizione, brutto esempio. Mi serva da lezione. Per il resto gran vittoria". Così Leonardo Bonucci ha commentato su Twitter il giallo rimediato oggi a Palermo per simulazione, quando nel finale di gara, con i rosanero all'arrembaggio, si è lasciato cadere a terra, anzichè cercare la conclusione.

Il difensore della Juventus era arrivato a tu per tu con il portiere avversario Ujkani, ha cercato goffamente di dribblarlo, ma nell'incertezza ha tentato il tuffo in area, senza però ingannare l'arbitro che lo ha giustamente ammonito. Nell'occasione l'estremo difensore rosanero aveva toccato il pallone, e non lo juventino.

Sempre via Twitter è arrivata la presa in giro di Nicklas Bendtner per il compagno di squadra, piuttosto impacciato nel suo tentativo di guadagarsi il rigore: "Who shot Bonucci? ;) haha", ovvero "Chi ha sparato a Bonucci?". Come a dire: fai il tuo mestiere di difensore, le cadute in area lasciale a noi attaccanti.

La prestazione collettiva della squadra, ad ogni modo, è stata convincente. Con o senza Conte, tornato oggi in panchina dopo la squalifica, la Juventus continua a macinare successi. "Grande vittoria in un campo difficile, avanti cosi!!!", è stato il tweet di Giorgio Chiellini.

Claudio Marchisio, invece, pensa già alla prossima sfida: "Ora testa alla coppa Italia, vogliamo di nuovo la finale", il 'cinguettìo' del centrocampista bianconero. La fame di questa Juve non finisce mai.

Sullo stesso argomento