thumbnail Ciao,

Il difensore si è diretto verso il compagno - autore dell'1-1 - rinfacciandogli troppa sufficienza. I due sono stati poi divisi. Allegri: "Meglio se non siamo piatti".

E' un Milan definitivamente ritrovato, ma chi pensa che i suoi giocatori abbiano l'animo più rilassato si sbaglia. Al termine del 4-2 di Torino contro i granata ci sono stati infatti momenti di tensione tra il francese Mexes e il brasiliano Robinho.

Il difensore rossonero si è diretto con veemenza verso il compagno, rinfacciandogli probabilmente un po' troppa sufficienza e poco impegno in campo. I due hanno avuto un diverbio, poi sono stati divisi da alcuni compagni, Abate e Flamini in primis.

E dire che Robinho ha partecipato attivamente alla bella rimonta del Milan: è stato proprio lui, infatti, a mettere a segno il goal che ha riequilibrato l'incontro sull'1-1 con una finta ubriacante su Di Cesare e un sinistro imparabile per Gillet.

Interpellato sull'episodio, Massimiliano Allegri ha minimizzato sull'episodio: "Mi hanno detto che non è accaduto nulla - ha detto a 'Sky' - poi ogni tanto qualche casino ci vuole. E comunque se non siamo una squadra 'piatta' per me è meglio".

Sullo stesso argomento