thumbnail Ciao,

Lo svizzero, autore del goal-partita, è soddisfatto per i tre punti ottenuti "contro una formazione forte, che non merita la classifica che ha. Ma avremmo dovuto chiuderla prima".

"Vucinic? Offrirò una cena a lui e a tutta la squadra, perché abbiamo vinto una gara complicata, contro una formazione forte, che non merita la classifica che ha". Parola di Stephan Lichtsteiner, autore del goal-partita della Juventus, vittoriosa quest'oggi a Palermo.

"Avremmo dovuto chiudere prima la gara - ha spiegato lo svizzero, come riportato dal sito ufficiale del club - ma contro certe squadre non è semplice. Era importante vincere, anche per Conte, per salutare il suo rientro con un successo".

Cosa puntualmente avvenuta. Il tecnico bianconero rientrava dopo la squalifica per i fatti di 'Scommessopoli' e la squadra lo ha omaggiato con la cosa che le riesce meglio, cioè vincere.

Grazie al blitz offensivo dello svizzero, non nuovo a certe prodezze, che è riuscito a concretizzare un geniale colpo di tacco di Mirko Vucinic, croce e delizia di 'Madama'. Oggi, intanto, lo si è visto nella seconda versione: Lichtsteiner e Conte ringraziano.

Sullo stesso argomento