thumbnail Ciao,

Il tecnico dei friulani introduce il match che attende i bianconeri a Genova e avverte i suoi ragazzi: "Con i blucerchiati giochiamo per gli stessi obiettivi, sarà dura".

Domani l'Udinese è attesa dalla delicata trasferta di 'Marassi' contro la Sampdoria, Francesco Guidolin si è presentato come di consueto in sala stampa per la tradizionale conferenza della vigilia.

Il tecnico dei friulani ha spiegato la situazione relativa al colombiano Muriel, ormai recuperato: "E' convocato come lo sono tutti tranne gli indisponibili Benatia e Coda". Quindi Guidolin ha continuato: "Quello che conta è lo spirito di gruppo, sono comunque contenta che la situazione relativa agli infortunati volga al meglio".

Poi il tecnico analizza le analogie tra la sua Udinese e la Sampdoria: "Abbiamo la stessa classifica dei blucerchiati e giochiamo entrambe per la salvezza. Anche la Samp ha un centrocampo molto folto e si schiera con una sola punta. Il sistema di gioco però è un pò diverso dal nostro".

Infine Guidolin archivia le voci su un possibile futuro cambio di guida tecnica, dopo che negli ulti giorni era circolato il nome di Zola come suo possibile sostituto: "Io adesso penso solo alla Sampdoria, quello è il mio unico problema". E sottolinea: "Domani è un vero e proprio esame per noi, vediamo cosa siamo capaci di fare".

Sullo stesso argomento