thumbnail Ciao,

Il tecnico nerazzurro non può comunque rimproverare nulla all'Atalanta: "La classifica è comunque buona per noi".

Ci hanno pensato Denis e Peluso a metter fine al digiuno dell'Atalanta. La compagine bergamasca infatti, è tornata alla vittoria dopo tre sconfitte di fila, battendo per 2-1 il Parma.

Stefano Colantuono, intervistato ai microfoni di Sky, ha così commentato la prova della sua squadra: "Nel corso della settimana ho alzato un po' la voce con i ragazzi, l'ho fatto con la massima serenità ma avevamo bisogno di tornare a fare risultato. Serviva una reazione ed oggi c'è stata".

Il tecnico nerazzurro non può comunque rimproverare nulla all'Atalanta: "La nostra è una squadra che ha comunque fatto vedere cose importanti fino a questo punto, abbiamo 23 punti in classifica e sono tanti per una squadra che deve salvarsi. volevo solo la reazione dopo gare nelle quali si poteva far meglio anche se a Firenze abbiamo giocato per lunghi tratti in dieci".

Il calendario metterà ora l'Atalanta di fronte a gare molto dure: "Ci sarà la Coppa Italia, poi troveremo Roma e Juve. Sono gare difficili ma ce la metteremo tutta".

Sullo stesso argomento