thumbnail Ciao,

Il tecnico dei bianconeri aveva pronunciato frasi di addio dopo l'eliminazione dalla Champions League: "Avevo bisogno di recuperare, c'era tanta stanchezza...".

L'eliminazione dalla Champions League, nei preliminari, ha spalancato le porte dell'Europa League. Poco piacevoli per le italiane, compresa, in questo caso, l'Udinese di Francesco Guidolin. Fuori nella fase ai gironi ora i friulani cercheranno di ottenere un buon piazzamento in campionato.

"L'uscita dai preliminari è stata una cocente delusione, adesso ci concentriamo sul campionato e cerchiamo di fare del nostro meglio" le parole di mister Francesco Guidolin a 'Radio Deejay'. "La normalità dell'Udinese ora è questa, non quella degli anni passati. Ci dispiace essere usciti dall'EL, ma il girone era davvero difficile, tosto".

Troppi infortuni hanno caratterizzato, fin qui, la stagione bianconera: "Sequenza notevole in questo caso, cosa che fortunatamente non ci era capitato gli anni passati. Le dichiarazioni sull'addio? Avevo bisogno di recuperare, c'era tanta stanchezza".

Ci si sofferma su queste parole: "Tante volte viene voglia di dire basta, ma sono molto attaccato al mio lavoro. Quando uno è fuori e non allena si rende conto che non può stare senza". E Guidolin continuerà, con il sogno di tornare in Champions, stavolta nella fase a gironi.

Sullo stesso argomento