thumbnail Ciao,

Per il rappresentante degli operai, Bruno Usai, "si tratta di un gesto di grande sensibilità verso chi sta combattendo per difendere il posto di lavoro".

In occasione della sfida salvezza che si giocherà domenica pomeriggio contro il Chievo, il Cagliari Calcio ha deciso di intraprendere una significativa iniziativa sociale. Nelle tribune dell'Is Arenas, infatti, la società rossoblù, come reso noto con un comunicato ufficiale, ospiterà 200 operai dell'Alcoa, al momento in lotta per non perdere il posto di lavoro.

"200 operai dell'Alcoa saranno ospiti del Cagliari Calcio nella Tribuna Centrale di Is Arenas - si legge sul sito del club sardo - in occasione della partita di domenica con il Chievo".

"L'Alcoa è una delle più grandi aziende al mondo come produttrice di alluminio. - spiega ancora la nota dela società di Viale La Playa - L'unità di Portovesme è in via di chiusura definitiva dalla prima metà del 2012, nel contesto di un piano globale di ristrutturazione dell'azienda".

Molto soddisfatto dell'iniziativa si è detto il rappresentante degli operai sardi, Bruno Usai: "Si tratta di un gesto di grande sensibilità verso chi oggi sta ancora combattendo per difendere il posto di lavoro, - ha detto - per noi la prossima sara' una domenica meno amara".


Sullo stesso argomento