thumbnail Ciao,

La società brasiliana 'Pluri Consultoria' ha osservato i 60 principali campionati del mondo sulla base di 72 criteri di valutazione divisi in 16 campi. Secondo CR7, terzo Iniesta.

Quanto vale un calciatore? Ci sono diversi parametri, dalle magliette vendute ai goal segnati, dai trofei fatti vincere ai milioni che porta alla società grazie a pubblicità e marketing. Ma chi è quello che costa di più nel globo?

La società brasiliana 'Pluri Consultoria' ha osservato i 60 principali campionati del mondo sulla base di 72 criteri di valutazione divisi in 16 campi che vanno dall'età al ruolo, dall'esperienza internazionale al valore in termini di marketing fino a titoli conquistati e presenze.

Nessuna sorpresa per il primo posto: con 140 milioni di euro è Leo Messi il calciatore più costoso, circa il 40% di percentuale in più rispetto allo scorso anno. La classifica rispecchia le nomine del Pallone d'Oro, visto il secondo posto di Cristiano Ronaldo con 96,3 milioni (+7%) e Andrès Iniesta con 68,4 (+5,2%).

Nella top ten nessun 'italiano', tanti giocatori di Liga e qualche intruso di Premier, più uno del Brasilerao: Wayne Rooney, Radamel Falcao, Neymar, Sergio Aguero, Cesc Fabregas, David Silva e Mesut Ozil.

Edinson Cavani, primo della Serie A, è al 27esimo posto con 35,5 milioni, 44,9% in più rispetto allo scorso anno. Presenti anche Mario Balotelli, 34° (33,5 mln, +36,7%), Daniele De Rossi, 37° (32,5 mln, +3,2%), Arturo Vidal (51°), Wesley Sneijder (54°) e Claudio Marchisio, 64° (28 mln, +21,7%).

Sullo stesso argomento