thumbnail Ciao,

Il difensore colombiano punta anche a sbloccarsi sotto porta: "Ho tanta voglia di fare il primo goal nel Milan e sicuramente arriverà".

E' stato fin qui uno dei grandi enigmi del mercato rossonero: arrivato con il pesante fardello dell'eredità di Thiago Silva, Cristian Zapata non è riuscito a conquistare un posto da titolare nell'undici di Allegri. La buona prova offerta contro lo Zenit potrebbe però rilanciare le quotazioni del colombiano: "Il mio sogno è essere il centrale del Milan - ha dichiarato a 'Milan Channel' - Il mio ruolo è quello di centrale, li mi sento molto sereno dove posso esprimere tutte le mia potenzialità".

Zapata ha commentato poi la prestazione dei rossoneri contro i russi: "Abbiamo fatto una buona partita con lo Zenit, peccato per la sconfitta siamo scesi in campo per vincere e continuare la serie vittoriosa. Alla fine il risultato è stato un altro ma fa niente continuiamo a lavorare e pensiamo a Torino".

Il Diavolo sembra comunque aver ingranato la giusta marcia: "Stiamo migliorando, in allenamento stiamo facendo cose ad alta intensità quindi le partite sono più facili per noi. Torino? Dobbiamo continuare a salire in classifica. Andare lì ed essere scuri di quello che facciamo e consapevoli della nostra forza è importante".

Zapata punta anche a sbloccarsi in chiave realizzativa: "Ho tanta voglia di fare il primo goal nel Milan e sicuramente arriverà”.

Sullo stesso argomento