thumbnail Ciao,

L'agente di Insigne, Ottaiano ha parlato del suo assistito, con cui ha un rapporto fraterno: "Lorenzo è straordinario, ragazzo umile e vero professionista. Per lui farei tutto".

L'agente di Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano, al 'Corriere dello Sport'  ha parlato del suo assistito che considera come un fratello minore. Insigne sta ritagliando un ruolo da protagonista nel Napoli di Mazzarri, che gli sta mostrando ogni giorno di più la sua fiducia.

Sul bomber tascabile, Ottaiano ha tante parole d'elogio: "Lorenzo è un ragazzo umile, davvero straordinario. Ha usato la cultura del lavoro come mezzo per far fruttare un talento naturale. Io l'ho cresciuto, per me è un fratello minore. Sono felice per come si è approcciato alla Serie A, il salto di categoria non si è fatto sentire e sta pian piano conquistando sempre di più la fiducia del tecnico Mazzarri."

Antonio Ottaiano sembra davvero il fratello maggiore di Insigne, conosce di lui ogni cosa, come i momenti indimenticabili che lo hanno segnato in positivo: "Lorenzo non dimenticherà mai il primo goal al San Paolo e l'esordio con gli azzurri di Prandelli. Per lui farei di tutto, tranne una cosa...non gli darò mai la maglia di Maradona che custodisco gelosamente."

Sullo stesso argomento