thumbnail Ciao,

L'attaccante bianconero è tornato sulla sconfitta con i giallorossi, esprimendo tutto il suo dispiacere per aver preso due reti nei minuti finali, dopo una buona prestazione.

Il Siena sta sicuramente disputando un buon campionato, cercando di annullare il gap maturato con la penalizzazione di inizio stagione. L'attaccante Emanuele Calaiò è tornato a parlare del match perso con la Roma, nel quale gli uomini di Cosmi hanno subito due reti nei minuti finali.

Intervenuto in conferenza stampa, il bomber bianconero ha espresso tutta la sua amarezza per l'ultima partita: "Dispiace perdere partite come quella con la Roma a pochi minuti dalla fine, ma stiamo facendo grandi cose e solo restando tutti uniti possiamo centrare il nostro obiettivo".

Ma il pensiero è già al prossimo match, contro un Catania ferito: "Ripartiamo dal primo tempo di domenica per affrontare un avversario duro e spigoloso, il Catania è forte e ha voglia di rivalsa dopo due sconfitte".

Infine una battuta sul mercato, con alcune voci che vorrebbero il Napoli interessato al centravanti bianconero: "I complimenti fanno piacere, ma io penso solo al Siena, a fare punti per conquistare il nostro scudetto: la salvezza. Con la società abbiamo impostato un discorso per il prolungamento del contratto".

Sullo stesso argomento