thumbnail Ciao,

Il capitano rosanero spera di rinnovare il contratto in scadenza a giugno per terminare così la carriera al Palermo. Elogi per Gasperini con una stoccata all'ex Sannino..

Fabrizio Miccoli oltre ad esserne il capitano è anche l'anima del Palermo, ma in stand by c'è ancora da definire la situazione del suo contratto in scadenza nel prossimo giugno. Da 'Rai Sport' ecco i pensieri dell'attaccante salentino: "Non so cosa accadrà, può essere che rinnovo o che l'anno prossimo cambio squadra. Da parte mia c'è la volontà di chiudere la carriera qui e Lo Monaco mi ha fatto capire che ci sono ottime possibilità. Spero di restare, ma ora non è il momento giusto per parlarne, lo faremo con calma più in là. Ora dobbiamo solo far si che la classifica del Palermo migliori".

La recente vittoria nel derby contro il Catania fa ancora capolino nella mente di Miccoli: "E' stata una bella vittoria anche perchè quella sera è arrivato il mio goal numero 100 in serie A: gara difficile da dimenticare. Tra Palermo e Catania c'è una sana rivalità e io che sono il capitano della squadra forse la sento un pò di più. In settimana poi porterò i miei compagni fuori per festeggiare".

Per Gasperini solo buone parole: "Col mister ora tutti riescono a dare il massimo in campo, infatti abbiamo fatto buone prestazioni che però non hanno sempre portato la vittoria. Sannino? Con lui c'era chi non riusciva a dare il meglio di sè, ma resta comunque un buon allenatore e una buona persona".

Sullo stesso argomento