thumbnail Ciao,

Dino Lamberti, procuratore di Gohkan Inler descrive così il grande momento del suo assistito: "Dopo tanto duro lavoro di ambientamento ora si vedono i frutti. Vogliamo vincere".

Napoli si gode il suo pilastro del centrocampo: Gokhan Inler. La straordinaria prova di qualità e quantità, condita da due reti, offerta domenica scorsa nel dirompente 5-1 partenopeo sul Pescara ha riacceso ancora una volta i fari dell'opinione pubblica sul mediano svizzero.

Intervenendo ai microfoni di 'Radio Goal', l'agente di Inler, Dino Lamberti, ha descritto il buon momento dello svizzero classe '84... "Gokhan ha fatto un gradissimo match contro il Pescara e finalmente questo anno e mezzo di lavoro per ambientarsi sta dando i suoi frutti - ha dichiarato Lamberti - Forse all'inizio si sentiva un po' insicuro e non voleva lanciarsi in attacco per non sbilanciare la squadra, ma da quando quest'anno è arrivato Behrami tutto è cambiato. Grazie a lui Gokhan è più sicuro perchè Behrami copre tutti gli spazi e recupera un sacco di palloni".

Il duo svizzero Inler-Beharami (compagni di squadra anche nella nazionale elvetica) è quindi molto gradito a Lamberti, che continua così: "Il ragazzo è felicissimo per la sua prima doppietta e per il momento del Napoli. Ma non ci fermiamo qui. Gokhan è a Napoli per vincere e dopo la Coppa Italia dello scorso anno vuole lo Scudetto". Fra sconguiri e sogni di gloria, ci sperano anche i tifosi del Napoli.

Sullo stesso argomento