thumbnail Ciao,

Anche Lo Monaco non ha nascosto la sua delusione: "L'atteggiamento non va, non dovevamo perdere questa partita. Con la Juve daremo tutto".

Non è bastata al Palermo una bella prestazione per tornare a casa da San Siro con un punto che avrebbe fatto certamente morale. La compagine rosanero si è arresa nel finale all'Inter a causa di un'autorete di Garcia.

Un risultato amaro per una squadra che continua a navigare nei bassifondi della classifica, Maurizio Zamparini però, assolve i suoi giocatori: "Non mi è piaciuto l'arbitro, Samuel e Cambiasso hanno picchiato per tutta la partita e lui ha tollerato il loro atteggiamento intimidatorio. Se i miei giocatori gli avessero detto le stesse parole pronunciate dai giocatori dell'Inter sarebbero fioccati i cartellini. Certi arbitri vecchi mi fanno venire il mal di pancia, meglio se ci mandano i giovani".

Al presidente rosanero il Palermo non è dispiaciuto: "Avevamo un sacco di assenze eppure non meritavamo di perdere, siamo stati sfortunati. Stramaccioni dice che l'Inter ci ha messo sotto? Vorrei avere la sua fortuna visto che in due partite ha usufruito di due autogoal".

Anche Lo Monaco non ha nascosto la sua delusione: "L'atteggiamento non va, non dovevamo perdere questa partita. E' questo un fattore sul quale dobbiamo lavorare perchè la squadra è parsa viva nonostante le assenze. La Juve? Non è una gara scontata, venderemo cara la pelle. Loro sono forti ma si troveranno una città intera contro".

Sullo stesso argomento