thumbnail Ciao,

Lo stopper montenegrino è un mix di gioia e rammarico dopo l'emozionante pareggio maturato contro la Sampdoria: "Sarebbe stato meglio vincere, ma loro sono una bella squadra".

La prima doppietta 'italiana' non basta a far sorridere Stefan Savic. Lo stopper montenegrino, arrivato in estate dal Manchester City nell'affare Nastasic, è un mix di gioia e rammarico nel commentare il pareggio interno della Fiorentina contro la Sampdoria.

"Sono molto felice per le reti. Sarebbe stato meglio aver vinto, sono due punti persi anche se la Sampdoria è una bella squadra", ha affermato a 'Radio Blu' il giovane difensore centrale al termine della gara che lo ha visto protagonista assoluto.

All'orizzonte, adesso, c'è la difficile trasferta dell'Olimpico contro la Roma di Zeman: "Sarà un match molto importante, quasi un derby. Ci sono sei giorni per prepararla al meglio e faremo di tutto per essere al massimo", ha assicurato Savic.

Sullo stesso argomento