thumbnail Ciao,

Petkovic sorride ancora, il Parma è al tappeto: "Ma non è stata la miglior Lazio"

Il bosniaco ammette che gli emiliani lo hanno messo in difficoltà: "Sono una buona squadra". Su Klose, uscito per infortunio: "Dovrebbe essere solo un risentimento muscolare".

Missione compiuta: la Lazio vince la terza partita nelle ultime 4 uscite e scavalca momentaneamente la Fiorentina al quarto posto. Col Parma, però, è stata una faticaccia: dopo un primo tempo giocato in scioltezza, i biancocelesti hanno rischiato di farsi raggiungere. Sospiro di sollievo per Vladimir Petkovic.

"Non è stata una delle migliori Lazio - dice nel post partita dell'Olimpico l'allenatore bosniaco - anche se abbiamo fatto abbastanza per vincere. Per noi però era importantissimo unicamente conquistare i 3 punti".

Il Parma di Donadoni ha messo in difficoltà per lunghi tratti della partita i padroni di casa, e ha quasi trovato il goal del pareggio con Belfodil. "Hanno dimostrato di essere una buona squadra - elogia Petkovic - Ennesima conferma che vincere in questo campionato non è mai semplice".

I guai della Lazio, dopo un primo tempo di dominio territoriale chiuso in doppio vantaggio, sono iniziati quando è uscito Klose per infortunio. Come sta il tedesco? "Lo scopriremo soltanto dopo analisi specifiche - dice Petkovic - ma non dovrebbe essere nulla di grave. Credo solo un piccolo risentimento".

Sullo stesso argomento