thumbnail Ciao,

L'ad bianconero ha parlato a 'Sky' nel pregara: "Chiellini non ce l'ha fatta, giusto giochi De Ceglie. Finalmente la vicenda Conte è all'epilogo. Scambio Pazzini-Matri? Macché".

Torino s'infiamma, è tempo di derby della Mole. Prima della partita ha parlato Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus. Carico, il dirigente bianconero ha preparato il match intervenendo ai microfoni di 'Sky'.

"E' un'altra gara importante, vogliamo fare bene" ha detto. E sui recenti balbettii dei campioni d'Italia, reduci da un punto nelle ultime due uscite: "Non guardiamo gli ultimi risultati, guardiamo alle prestazioni. Normale, in un campionato, che ci possano essere alti e bassi".

Contro il Torino non ci sarà Giorgio Chiellini, l'ultimo marcatore del derby (tre campionati fa), out a causa di un problema avvertito nella rifinitura di ieri. "Doveva giocare, poi non ce l'ha fatta: giusto inserire De Ceglie - ha affermato Marotta - Conte? E' l'ultima partita senza di lui, finalmente questa vicenda è all'epilogo".

Infine, un rumour di mercato. Si è parlato di un possibile scambio tra Matri e il milanista Pazzini, ma Marotta smentisce in fretta: "Assolutamente no. Coi rossoneri non abbiamo mai parlato di questa ipotesi".

Sullo stesso argomento